Skip to main content

Italia

Enquire
Enquire

La bellezza disarmante della semplicità, questo è ciò che troverete in Liguria e che vi farà innamorare subito di questa terra. Un vero gioiello racchiuso tra il verde delle colline alle sue spalle e il turchese del suo mare. Un clima mite tutto l’anno, paesini colorati arroccati sulle scogliere a picco sul mare e la raffinatezza di queste località da sempre apprezzate dal jet set, che ama venire qui per godersi momenti di vero relax lontano dal caos delle mete turistiche più frequentate. Per non parlare del cibo, ingredienti semplici e genuini come le persone che incontrerete nelle sue tipiche “trattorie”, ma dai sapori letteralmente travolgenti. L’itinerario charter di questa settimana vi porterà alla scoperta di questi luoghi suggestivi per vivere momenti magici immersi nella natura, nella storia e nelle bellezze tipiche di questo territorio, non vi resta che salire a bordo e godervi lo spettacolo.

EXAMPLE ITINERARY

Portovenere

L’itinerario potrebbe iniziare con l’imbarco degli ospiti nel porto di La Spezia Mirabello (a circa 1 ora di macchina dall’aeroporto di Pisa). Da questa posizione è facilmente raggiungibile la prima tappa dell’itinerario: Portovenere.
Una volta arrivati ​​a Portovenere vedrete subito la semplice bellezza di un tipico borgo ligure (che sarà una costante di questo itinerario), Patrimonio dell’UNESCO dal 1997.
La prima cosa da fare una volta arrivati ​​è una passeggiata sul lungomare e poi nel suo centro storico. Tipici dei borghi liguri sono i vicoli stretti e scoscesi e le alte case colorate l’una vicina all’altra. Il centro storico è dove si svolge la vita commerciale del paese: negozi di souvenir, laboratori artigianali (Nota: qui si trovano i tipici sandali “zoccoli di Portovenere”), panetterie, bar e friggitorie. Una delle migliori è la BOTTEGA DEL FRITTO. Uno degli scorci più famosi di Portovenere è la famosa chiesetta di San Pietro, da qui si può godere del bellissimo paesaggio di mare aperto da Lerici alle Cinque Terre.
Un altro luogo famoso (raggiungibile via mare) è la grotta di Lord Byron, la storia racconta che il poeta amava venire in questo luogo per trovare ispirazione per le sue poesie, a volte insieme a Percy e Mary Shelley. Nel primo pomeriggio potrete raggiungere in barca un’altra famosa località, perfetta per trascorrere il pomeriggio prendendo il sole, nuotando e rilassandovi a bordo: l’Isola di Palmaria.
Qui potrete trovare molte piccole baie e incantevoli spiagge nascoste, tra queste la Cala dell’Ammiraglio, una bellissima baia raggiungibile solo via mare.
Per i subacquei esperti, il relitto della nave Equa, affondata nel 1944 e rimasta praticamente intatta, può rappresentare un’esperienza indimenticabile.
Pernottamento a bordo con aperitivo e cena in rada davanti allo splendido panorama di Portovenere.

Cinque Terre

Dopo una ricca colazione servita sul ponte di poppa, il Comandante condurrà il vostro yacht verso la prossima tappa dell’itinerario: le Cinque Terre. Si tratta di 5 piccoli borghi arroccati sulla scogliera, originariamente abitati dai pescatori del luogo – data la posizione il modo più semplice per raggiungerli è in treno o via mare. Tipiche di questi luoghi sono le piccole e strette case colorate con colori pastello, in questo modo ogni pescatore dal mare poteva facilmente riconoscere la propria casa.
La prima tappa è Riomaggiore, bello osservarla dal mare – con i suoi colori e le piccole barche (dette “gozzi”) ancorate davanti al suo piccolo attracco.
Ideale è dedicare la mattinata in barca davanti a questa zona, esplorando le baie e le grotte segrete.
Una delle più suggestive è Punta Pineda, con le sue bellissime piscine naturali. All’ora di pranzo è bene trasferirsi a Manarola, subito accanto a Riomaggiore, per una passeggiata nello splendido borgo e un pranzo con vista mare in uno dei deliziosi ristorantini.
Nota: I migliori sono il Nessun Dorma o il Regina di Manarola dove si possono gustare piatti tipici liguri accompagnati da un bicchiere di buon vino bianco (il Vermentino è quello locale). Dopo un buon pronzo, è ora di trasferirsi a Vernazza (navigando davanti a Corniglia).
Qui potrete trascorrere il pomeriggio nella spiaggia di Vernazza, questa è una delle poche spiagge sabbiose della zona, per poi proseguire con una passeggiata nei vicoli stretti e chiudere la giornata con un buon bicchiere di vino da Winexperience. Rientrerete poi a bordo per gustare una deliziosa cena realizzata per voi dallo chef, di fronte allo splendido panorama di Monterosso, la 5° ed ultima di queste splendide terre.

Sestri Levante

Partenza da Monterosso in mattinata, destinazione Sestri Levante. Questa è un’altra graziosa cittadina caratterizzata da 2 famose Baie: la Baia del Silenzio e la Baia delle Favole. Potrete trascorrere la mattina rilassandovi a bordo del vostro yacht di fronte allo splendido panorama approfittandone per nuotare nelle sue acque color smeraldo e divertirsi con i gichi d’acqua.
Rispetto alle locations precedenti, questa ha un tono più glamour, soprattutto durante l’estate. Il suo “Caruggio”, così viene chiamato in Liguria la via pedonale nel cuore della città, è ricco di graziosi ristoranti, bar e negozi. Per chi ama il trekking, ci sono degli splendidi sentieri lungo la costa, uno di quelli più semplici e suggestivi è quello di Punta Manara (il sentiero parte nel mezzo del caruggio di Sestri Levante e porta in cima alla sua collina, con un paesaggio mozzafiato sul Golfo – ci vogliono circa 2 ore andata e ritorno).
Dopo questa giornata ricca di attività, è il momento di rilassarsi con un cocktail a bordo per poi di cenare in uno dei suoi meravigliosi ristoranti, tra questi segnaliamo quello dell’Hotel dei Castelli, posizionato su una splendida Sala vista mare. In alternativa, è possibile visitare la vicina cittadina di Chiavari (circa 8 min in taxi), altro bellissimo borgo, con uno splendido centro storico ricco di negozi e bar, ottimo per lo shopping.
A fine serata si potrà poi raggiungere il vicino porto di Lavagna in cui passare la notte.

Portofino / S. Margherita Ligure

Partenza in mattinata da Lavagna, destinazione Portofino.
Questa è la location più glamour di questo Itinerario (e della Liguria in generale). È un porto naturale nel cuore del Tigullio, divenuto negli anni location esclusiva del jet set mondiale, un piccolissimo borgo popolato prevalentemente nel periodo primaverile/estivo. Visitandolo nei mesi di luglio/agosto sicuramente troverete parecchi mega yachts all’ancora e VIP seduti nei suoi ristoranti o a fare shopping nelle sue esclusive boutiques.
Oltre a questo aspetto, si tratta di un vero gioiello tra l’acqua cristallina e la verde collina alle sue spalle. Per godere a pieno della sua incantevole atmosfera visitatela nelle prime ore della mattina, momento in cui il borgo è avvolto da una luce magica e da una calma davvero impagabile.
IMPORTANTE: tutta l’area intorno a Portofino è un’area ambientale protetta, quindi è vietato entrare con gli yacht, ma nessun problema con il tender. Potrete passare il pomeriggio di fronte a Paraggi, questo è il nome della spiaggia tra Portofino e Santa Margherita (la cittadina successiva).
L’acqua ha un colore speciale, tra il verde e il turchese, un colore così particolare da aver coniato un nuovo nome per definirlo: il “verde Paraggi”.
Vale la pena dedicare qualche ora alla scoperta di questa zona in riva al mare (meglio se in kayak, per poter esplorare tutte le sue calette ed insenature nascoste).
A questo punto il Comandante vi condurrà verso il porto di Santa Margherita mentre voi potrete gustarvi un tipico aperitivo ligure (non possono mancare un assaggio di focaccia, farinata, pesto e qualche acciuga fritta), il tutto ammirando lo splendido panorama circostante. S. Margherita è una piccola città, ricca di ristoranti, bar e “movida”. Per la serata verrà riservato per voi un tavolo nello splendido ed esclusivo beach club e ristorante Oasi al Mare, ricercato cibo locale, ottimo vino comodamente seduti a pochi passi dal mare.

S. Fruttuoso / Camogli

Partenza da S.Margherita in mattinata, destinazione San Fruttuoso
Si tratta di una baia naturale su cui si erge un’antica Abbazia (l’Abbazia di San Fruttuoso) a pochi passi dal mare – tra Portofino e Camogli. È ben visibile dal mare. Durante l’estate è una tra le location più ambite per trascorrere la mattina (dopo l’ora di pranzo questa zona resta all’ombra) immergendosi nelle sue bellissime acque.
Per gli amanti delle immersioni, qui è possibile vedere il famoso “Cristo degli abissi”, proprio nel fondale antistante San Fruttuoso. Si tratta di una statua in bronzo che fu collocata nel 1954 sul fondo della baia di San Fruttuoso a una profondità di 17 metri, in prossimità della parete orientale della baia ed è delimitata da boe di segnalazione.
Si può raggiungere l’Abbazia in tender, e dopo una veloce visita al vecchio monastero, pranzare in uno dei suoi ristoranti tipici. Dopo pranzo il Comandante condurrà lo yacht verso Camogli – un altro splendido borgo ligure – qui potrete rilassarvi a bordo oppure raggiungere il pittoresco porticciolo di Camogli in Tender.
Amerete i suoi piccoli vicoli ricchi di ristoranti, negozi e botteghe artigiane. La sera potrete regalarvi una suggestiva cena in uno dei suoi deliziosi ristoranti.
Dopo cena, da non perdere, una visita a “il Pirata” – per deliziosi rum, whisky o sangria. È un pub piccolissimo con un’atmosfera accogliente. Il proprietario è un uomo super accogliente ed appassionato, rimarrete incantati dalla magica atmosfera di questo luogo e concluderete la vostra serata ascoltando antiche leggende di pirati sorseggiando il vostro rum preferito.

Sbarco

L’ultima mattina sul vostro yacht, inizierà con una deliziosa colazione che potrete gustare sul ponte di poppa al sole durante il rientro a Lavagna. Alle 12.00 il vostro equipaggio ed il Comandante vi incontreranno per un ultimo affettuoso saluto, un arrivederci alla prossima indimenticabile avventura.

Interessato?

Invia una richiesta Oggi


Enquire

Share this page

Facebook Twitter LinkedIn Pinterest Whatsapp Email